Seguici anche qui!  
HOME MUSEO BELFORT E AREE ARCHEOLOGICHE STORIA DI PIURO FRANA PIETRA OLLARE PUBBLICAZIONI E BIBLIOGRAFIA
BELFORT
clicca per ingrandire
HORTUS CONCLUSUS
clicca per ingrandire
CAMPANILE S. ABBONDIO
clicca per ingrandire
MUSEO
clicca per ingrandire
SCAVI
clicca per ingrandire
Conferenza sabato 3 marzo ore 20.30 sugli Scavi Archeologici a Piuro del 2016

LAssociazione italo- svizzera per gli scavi di Piuro ha organizzato per Venerdi  3 marzo alle 20.30 presso la sala del cineteatro oratorio di Borgonuovo di Piuro la presentazione dei risultati della campagna scavi archeologici, e delle ricerche sulle cave e commerci della pietra ollare, svoltasi nel mese di settembre  2016. I lavori di scavo e ricerche in loco,  della durata di 3 settimane, hanno  registrato  la presenza ininterrotta di una 15 tra studenti neolaureati, con i Prof Fabio Saggioro, Nicola Mancassola e Paola Pistis, responsabili del cantiere.

La campagna  scavi archeologici di Piuro, condivisa dalla Sovrindenza Archeologica lombarda, dagli enti locali e dallAssessorato alle Culture Identit e Autonomie della Regione Lombardia ,  fa parte del progetto   Archeologia e trasformazione del paesaggio alpino    elaborato dall Universit degli Studi di Verona, Dipartimento Culture e Civilt e coordinato dal Prof. Fabio Saggioro, che ha individuato questo ambito e cos descritto/definito/inquadrato:

Dal punto di vista scientifico l'indagine sull'area di Piuro risulta essere di                                                                                                             grandissimo interesse e potenzialmente di enorme rilevanza. Consentirebbe infatti di analizzare in profondit le dinamiche insediative e ambientali di una valle alpina, caratterizzata da imponenti trasformazioni del proprio sistema paesaggistico, negli ultimi 2000 anni.

Lo studio archeologico del territorio della Val Bregaglia e di Piuro in particolare pu essere, tuttavia, affrontato in due modi: da un lato evidenziando, appunto, la complessit delle dinamiche socioinsediative ed ambientali che in genere investono le vallate alpine, dall'altro soffermandosi e approfondendo il noto evento della frana del 1618, che ha rappresentato un momento drammatico, ma certamente centrale nella storia e nell'evoluzione della valle

La serata verr introdotta dal Presidente dellAssociazione italo- svizzera per gli scavi di Piuro Gianni Lisignoli, a seguire gli interventi delle Autorit Locali che hanno condiviso e sostenuto questo primo steap di lavori e ricerche, Il presidente della CM di Valchiavenna Flavio Oregioni e il Sindaco di Piuro Omar Iacomella.

Le relazioni della conferenza verranno introdotte dal responsabile della Soprintendenza per gli scavi di Piuro

        Dott. Andrea Breda con il tema:  Archeologia a Piuro e in Bregaglia tra il sec. XX e XXI

        Seguir il Gruppo di lavoro dei coordinatori prof. Nicola Mancassola e Paola Pistis con gli studenti Maddalena Angelini , Roberto Rizzo, Elisa Maccadanza dellUniversit degli Studi di Verona con l illustrazione dei  dati rilevati nei due settori di scavo: area Belfort e area scavi 1963-1966

        In conclusione il Prof. Fabio Saggioro, coordinatore responsabile  del progetto tratter: Pietra ollare e stato dell'arte sul progetto Bregaglia.

 

La serata verr conclusa con dibattito.

 
 
 

Torna Indietro
CHI SIAMO
CONTATTI
COME ISCRIVERSI
LINK UTILI
ARCHIVIO NEWS
DOVE SIAMO
clicca per ingrandire

COME RAGGIUNGERCI


Ingrandisci della mappa >

© 2013 - Associazione italo-svizzera per gli scavi di Piuro - Via Nazionale n° 3, 23020 Prosto di Piuro (SO) - C.F. 81004760146 - credits -