Seguici anche qui!  
HOME MUSEO BELFORT E AREE ARCHEOLOGICHE STORIA DI PIURO FRANA PIETRA OLLARE PUBBLICAZIONI E BIBLIOGRAFIA
BELFORT
clicca per ingrandire
HORTUS CONCLUSUS
clicca per ingrandire
CAMPANILE S. ABBONDIO
clicca per ingrandire
MUSEO
clicca per ingrandire
SCAVI
clicca per ingrandire
Eventi "Dieci Giorni" 2019

Teatro, storia ed enogastronomia. Sei eventi che hanno raccolto lattenzione di oltre 700 persone. In occasione della Dieci giorni di Piuro la Val Bregaglia tornata a ospitare il Belfort Theatre Campus, progetto ideato e curato dalla Compagnia teatrale I Guitti in collaborazione con lAssociazione italo-svizzera per gli Scavi di Piuro. Si trattato del primo dei tre atti di Magia naturalis, intitolato Eresia. Dal 21 agosto a domenica Luca Micheletti, drammaturgo, regista e attore teatrale legato da dodici anni a Piuro e alla sua storia, ha diretto indagini teatrali liberamente ispirate a Christopher Marlowe, Giordano Bruno, Johann Wolgfang Goethe e Friedrich Nietzsche con un gruppo di quindici giovani attori professionisti. Dopo due performance dedicate a Bruno (a Soglio) e al Faust /Marlowe  (nel crotto di Belfort), nello scorso fine settimana si sono tenuti i due spettacoli finali nellarea dellantico palazzo.
Eresia a Belfort
Un teatro straordinario in tre atti, magicamente interpretato dagli attori del campus sotto la guida di Luca Micheletti. Eresia la prima tappa di una trilogia destinata a scuotere gli animi. Dalla Genesi a Goethe attraverso scene forti, a volte anche crude, che esaltano l'umanit in una sfida contro l'eterno. "Dio morto, l'abbiamo ucciso noi!: Nietzsche comparso nel secondo atto tra metamorfosi umane e le rovine di Piuro. Un perpetuo movimento di uomini alla ricerca di ci che non si pu avere: l'onnipotenza. Il controllo totale della vita attraverso la sola volont umana. Ed ecco, infine, Dio, spettatore e giudice. Lascia che i demoni si divertano. Egli, dall'alto, avverte Lucifero che tutto ci che porta al peccato, pu essere salvato attraverso il pentimento finale di questo inebriante girone infernale che il primo episodio della trilogia "Magia Naturalis". Con questo percorso vogliamo mettere in evidenza, attraverso il teatro, il ruolo che Piuro e la Bregaglia hanno interpretato incontrando personaggi di statura internazionale - ha sottolineato il presidente dellassociazione Gianni Lisignoli -. Con queste performance, che traggono ispirazione e forza dalla natura, riteniamo di potere evidenziare la storia di Piuro e limportanza della conoscenza di questa storia anche per costruire un turismo diverso.
Storia ed enogastronomia
Nel corso della Dieci giorni a Palazzo Vertemate Franchi si tenuta anche una cena, promossa insieme alla Condotta Slow Food della Mera, dedicata al mais rostrato rosso del Consorzio forestale di Prata Camportaccio. La Dieci giorni di Piuro si conclusa nella serata del 4 settembre, anniversario della frana del 1618, con la benedizione della Capla di Mort, costruita nel ricordo delle vittime della tragica frana del 4 settembre 1618. Questo edificio, realizzato nel Diciassettesimo secolo e mai consacrato, stato utilizzato per centinaia di anni come magazzino agricolo. Grazie allimpegno dellAmministrazione comunale, in sinergia con lAssociazione italo-svizzera per gli scavi di Piuro e con il supporto della Soprintendenza ai beni artistici e storici, stata restaurata. Oggi finalmente un punto nel quale ricordare la storia dellAntica Piuro. La pastora della Bregaglia Simona Rauch, il parroco di Piuro don Romano Pologna e padre Mauro Jhri - ministro generale dei Cappuccini fino al 2018, originario di SantAbbondio - hanno celebrato la preghiera ecumenica con riformati e cattolici. Questiniziativa supportata dal progetto Interreg Italia-Svizzera Amalpi 18, che promuove uninnovativa strategia di fruizione della Bregaglia-Valchiavenna-Moesa-Ticino, ovvero la realizzazione di un percorso geoculturale transfrontaliero a carattere scientifico-divulgativo, che far perno sul nuovo Centro Tranfrontaliero Grandi Frane Alpine della Valchiavenna

 
 
allegato >
 

Torna Indietro
CHI SIAMO
CONTATTI
COME ISCRIVERSI
LINK UTILI
ARCHIVIO NEWS
DOVE SIAMO
clicca per ingrandire

COME RAGGIUNGERCI


Ingrandisci della mappa >

© 2013 - Associazione italo-svizzera per gli scavi di Piuro - Via Nazionale n° 3, 23020 Prosto di Piuro (SO) - C.F. 81004760146 - credits -